walkaway

Un’utopia non molto credibile dentro una distopia credibile★★★ The point of walkaways was living for abundance, and in abundance, why worry if you were putting in as much as you took out? Walkaway di Cory Doctorow è un romanzo estremamente politico e filosofico che riesce però ad essere anche una lettura discretamente appassionante. Si tratta di un erede della tradizione cyberpunk (William Gibson lo ha definito “un  romanzo straordinario”) che ricorda a tratti anche la fantasia visionaria di Philip K. Dick. Uno degli aspetti più interessanti del romanzo è la maniera in cui trasporta delle tendenze socioeconomiche della contemporaneità in un futuro non troppo remoto (circaContinua a leggere

The Priory Of The Orange Tree

Troppo hype per una storia già vista e rivista★★ It was said that while her line endured, the Nameless One could never wake from his sleep. The Priory of the Orange Tree di Samantha Shannon era uno dei romanzi più attesi del 2019, tanto che Bookriot l’aveva inserito fra i sette romanzi fantasi da leggere assolutamente quest’anno. Mondadori ha colto la palla al balzo e lo pubblicherà in italiano già a Natale col titolo Il priorato dell’albero delle arance. Dopo la pubblicazione non sono mancati gli elogi dai colleghi della Shannon. Fra i più entusiastici quello di Laure Eve, secondo la quale The Priory ofContinua a leggere

Southern gods

Un mix inusuale ed efficace★★★★ I come before. I prepare the way, it spoke directly into his mind. I am the herald. All you know will pass. Southern Gods è il romanzo d’esordio dello scrittore americano John Hornor Jacobs, con il quale ha tra l’altro partecipato alla fase finale dei Bram Stoker Awards 2011. Il libro è una rilettura del Mythos lovecraftiano in salsa southern gothic che mixa elementi di generi letterari apparentemente distanti tra di loro come il noir e l’horror cosmico ed integra in maniera originale la pseudo-mitologia del solitario di Providence con la mitologia reale. In tutto questo riesce anche ad offrireContinua a leggere

Odyssey One

Space opera militare, nella sua forma peggiore★ “Think about it… We’re on another planet, fighting giant spider things, in powered armor… Christ Sarge, that’s like every sci-fi cliché ever written!” Uno dei sottogeneri più classici della fantascienza è la space opera, caratterizzata dall’ambientazione esterna al sistema solare, dai viaggi interstellari e da una componente avventurosa molto marcata. In caso di massiccia presenza  di battaglie spaziali si parla di space opera militare. Opere letterarie come il Ciclo della Fondazione di Isaac Asimov e Dune di Frank Herbert, e cinematografiche come Guerre Stellari e Star Trek appartengono appunto alla space opera. Anche Into the Black-Odyssey One,  dell’autoreContinua a leggere

We Ride the Storm

Un ottimo grimdark pieno di azione e colpi di scena ★★★★★ The world does not wait. People do not wait. Nothing is fair. Some people fight all their lives only to die choking on a bean We Ride the Storm, primo volume della serie The Reborn Empire, è uno dei partecipanti al SPFBO 2018 al quale ho dedicato un recente articolo. Il romanzo della scrittrice australiana Devin Madson colpisce positivamente per molti aspetti e testimonia, qualora ce ne fosse bisogno, che tra la narrativa autopubblicata in inglese si nascondono delle vere e proprie perle. Il romanzo è narrato in prima persona dai tre protagonisti: Rah’e Torin, ilContinua a leggere

Father of Lies

Demoni, psichiatria e pura malvagità ★★★ Well – if the Church doesn’t believe in possession then how will anyone else? Le possessioni demoniache sono uno degli ingredienti principali della letteratura e del cinema horror come testimonia quello che forse è il capostipite del sottogenere “demoniaco”: “L’esorcista“, romanzo del 1971 di William Peter Blatty da cui nel 1973 fu tratto l’omonimo film. Father of Lies di Sarah E. England si inserisce a pieno titolo nella tradizione degli horror sulle possessioni ed aggiunge qualche interessante novità facendo leva sull’esperienza dell’autrice come infermiera psichiatrica. It was unusual for a client to not only show zero improvement on anyContinua a leggere

Niente di nuovo sotto il sole di Marte ★★ How did everything get so messed up so quickly? Marte ha sempre affascinato gli scrittori di fantascienza ed è lo sfondo di alcune tra le opere più famose del genere. Se sei appassionato di fantascienza classica ti saranno subito venuti alla mente “Cronache marziane” (The Martian Chronicles) di Ray Bradbury e “Le sabbie di Marte” ( The Sands of Mars) di Arthur C. Clarke. Purtroppo Colony One Mars, il romanzo self published dell’irlandese Gerald M. Kilby, non aggiunge niente di nuovo alla tradizione dei romanzi marziani e anche il tentativo di introdurre blandi elementi horror e thrillerContinua a leggere

poppy-war-cover

Un buon esordio non privo di difetti per il fantasy asiatico di R.F. Kuang ★★★★ The Nikara believed in strictly defined social roles, a rigid hierarchy that all were locked into at birth. Everything had its own place under heaven. Negli ultimi anni la narrativa fantasy angloamericana ha visto affacciarsi alla scrittura svariati autori di origini non occidentali che hanno attinto al loro background etnico-culturale per creare le loro storie, portando una certa ventata di freschezza al genere. Alcuni esempi sono Ken Liu, Sabaa Tahir, S.A. Chakraborty, Tomi Adeyemi e Marlon  James. Non stupisce dunque vedere tra i libri che nel 2018 hanno riscosso ilContinua a leggere

I am providence

Una divertente parodia sull’universo nerd delle fandom★★★★ Buon anno a tutti i nostri pochi lettori!Inauguriamo il 2019 con la prima recensione del sito. I don’t think anyone deserves to be murdered, except for terrible bestselling authors… I Am Providence di Nick Mamatas è qualcosa di decisamente diverso da quello che ci si potrebbe aspettare: è un giallo, un horror, ma soprattutto è una feroce satira di costume sull’universo nerd e sulle fandom ossessive che questo genera. […] to really understand Lovecraftiana, one has to understand just how much material is produced each year. Dozens of anthologies, hundreds of short stories, a handful of novels, a bunch ofContinua a leggere