v

Il romanzo distopico Vox di Christina Dalcher ha vinto il premio Goldsboro Glass Bell 2019. La cerimonia di premiazione si è tenuta il 16 settembre 2019 presso la libreria Goldsboro di Londra. Il premio, istituito nel 2017 dalla libreria indipendente Goldsboro, è alla sua terza edizione e intende premiare romanzi con “una narrazione avvincente, caratterizzazione brillante e una  voce originale scritta e portata a compimento con  sicurezza.” A competere con Vox c’erano romanzi non appartenenti al genere fantastico. Gli altri finalisti sono infatti: The Tattooist of Auschwitz (Il tatuatore di Auschwitz) di Heather Morris, Snap di Belinda Bauer, Our House di Louise Candlish,  The PuppetContinua a leggere

Dopo il successo di Game of Thrones   le case di produzione statunitensi stanno facendo a gara per accaparrarsi i diritti di adattamento televisivo  per romanzi epic fantasy. Dopo The Wheel of Time ed Empire of Sand, è la volta di The Ruin of Kings di Jenn Lyons, primo volume della pentalogia A Chorus of Dragons, pubblicato il 5 febbraio da Tor Books. Come annunciato da Deadline, infatti, la casa di produzione Annapurna Pictures ha opzionato i diritti per sviluppare una serie TV basata sul romanzo della Lyons. Annapurna TV sta già lavorando alla produzione di The Changeling, basato sull’omonimo romanzo di Victor LaValle, in collaborazione conContinua a leggere

poppy-war-cover

Il romanzo The Poppy War di R.F. Kuang ha vinto il premio Crawford 2019 come miglior romanzo fantasy d’esordio. The Poppy War aveva già vinto lo Stabby Award come miglior primo romanzo ed è stato recentemente recensito su questo sito. Il premio è intitolato a William L. Crawford, primo editore americano specializzato in fantascienza e fondatore della Fantasy Publishing Company. Il Crawford Award è  presentato annualmente fin dal 1985 dall’Associazione internazionale per il fantastico nelle arti (IAFA) e verrà consegnato il 17 marzo 2019 durante la quarantesima conferenza sul fantastico nelle arti ad Orlando, in Florida. Ecco la lista dei vincitori degli anni precedenti: Carmen MariaContinua a leggere

poppy-war-cover

Un buon esordio non privo di difetti per il fantasy asiatico di R.F. Kuang ★★★★ The Nikara believed in strictly defined social roles, a rigid hierarchy that all were locked into at birth. Everything had its own place under heaven. Negli ultimi anni la narrativa fantasy angloamericana ha visto affacciarsi alla scrittura svariati autori di origini non occidentali che hanno attinto al loro background etnico-culturale per creare le loro storie, portando una certa ventata di freschezza al genere. Alcuni esempi sono Ken Liu, Sabaa Tahir, S.A. Chakraborty, Tomi Adeyemi e Marlon  James. Non stupisce dunque vedere tra i libri che nel 2018 hanno riscosso ilContinua a leggere

Empire of Sand

Come riportato da Variety, le case di produzione Kronicle Media, Amyale e Rebel Maverick hanno acquisito i diritti per produrre una serie TV basata su Empire of Sand, romanzo d’esordio della scrittrice britannica di origini indiane Tasha Suri (inedito in Italia). A scrivere il pilot della serie sarà Sadia Ash. La nazione in cui si svolgono le vicende di Empire of Sand è ispirata all’impero Mughal che ha dominato il subcontinente indiano dal XVI secolo all’Ottocento. Ecco il blurb del romanzo: La figlia di un nobile nel cui sangue scorre la magia. Un impero costruito sui sogni di dei resi schiavi. Gli Amrithi sono dei reietti; nomadi discesiContinua a leggere

Sono terminate ieri le votazioni per gli Stabby Award, promossi dal subreddit r/Fantasy, il maggior forum internet che si occupa di fantastico (482.000 iscritti). Ecco i vincitori per le diverse categorie: Miglior romanzo: Bloody Rose di Nicholas Eames Tam Hashford è stanca di lavorare al pub del suo paese, dove serve mercenari famosi in tutto il mondo ed ascolta i bardi che cantano le avventure e la gloria che attendono fuori dalla sonnolenta cittadina. Quando la più grande compagnia di mercenari, guidata dalla famigerata Bloody Rose,  entra in città, Tam coglie l’occasione per arruolarsi come bardo. Vuole avventura ed è quello che avrà, la compagniaContinua a leggere

The Seven Deaths of Evelyn Hardcastle

The Seven Deaths of Evelyn Hardcastle dell’autore inglese Stuart Turton, ha vinto il Costa Book Award come miglior primo romanzo del 2018. La competizione è riservata ad autori residenti nel Regno Unito ed in Irlanda. Il romanzo, un interessante esperimento che mixa gli elementi del giallo classico alla Agatha Christie con il soprannaturale, si era già aggiudicato il Books Are My Bag Novel Award 2018 come miglior romanzo. Ecco il commento dei giudici: Questo giallo ingegnoso, intrigante ed altamente originale ha colpito tutti noi. Siamo rimasti stupefatti nell’apprendere che questo romanzo emozionante e ben scritto, con uno sviluppo ed una trama perfetti è un’opera d’esordio. Innovativo,Continua a leggere

magelands saga

In un’intervista su Fantasy Book Critic l’autore esordiente Malcom Mitchell parla della Magelands Saga, un progetto che verrà pubblicato a partire dall’estate 2019. La trama si svolgerà su un continente a forma di stella, le cui punte sono abitate ciascuna  da uno dei cinque popoli. I maghi di ogni popolo dominano un diverso aspetto della magia. I personaggi principali dal cui punto di vista si dipanerà la narrazione sono sei. Per maggiori dettagli sul mondo della Mageland Saga è possibile consultare il sito dell’autore. La saga si svilupperà su quattro volumi di cui sono già disponibili i titoli: Libro 1 – THE QUEEN’S EXECUTIONER, Libro 2Continua a leggere