poppy-war-cover

Il romanzo The Poppy War di R.F. Kuang ha vinto il premio Crawford 2019 come miglior romanzo fantasy d’esordio. The Poppy War aveva già vinto lo Stabby Award come miglior primo romanzo ed è stato recentemente recensito su questo sito. Il premio è intitolato a William L. Crawford, primo editore americano specializzato in fantascienza e fondatore della Fantasy Publishing Company. Il Crawford Award è  presentato annualmente fin dal 1985 dall’Associazione internazionale per il fantastico nelle arti (IAFA) e verrà consegnato il 17 marzo 2019 durante la quarantesima conferenza sul fantastico nelle arti ad Orlando, in Florida. Ecco la lista dei vincitori degli anni precedenti: Carmen MariaContinua a leggere

poppy-war-cover

Un buon esordio non privo di difetti per il fantasy asiatico di R.F. Kuang ⭐️⭐️⭐️⭐️ The Nikara believed in strictly defined social roles, a rigid hierarchy that all were locked into at birth. Everything had its own place under heaven. Negli ultimi anni la narrativa fantasy angloamericana ha visto affacciarsi alla scrittura svariati autori di origini non occidentali che hanno attinto al loro background etnico-culturale per creare le loro storie, portando una certa ventata di freschezza al genere. Alcuni esempi sono Ken Liu, Sabaa Tahir, S.A. Chakraborty, Tomi Adeyemi e Marlon  James. Non stupisce dunque vedere tra i libri che nel 2018 hanno riscosso ilContinua a leggere

Sono terminate ieri le votazioni per gli Stabby Award, promossi dal subreddit r/Fantasy, il maggior forum internet che si occupa di fantastico (482.000 iscritti). Ecco i vincitori per le diverse categorie: Miglior romanzo: Bloody Rose di Nicholas Eames Tam Hashford è stanca di lavorare al pub del suo paese, dove serve mercenari famosi in tutto il mondo ed ascolta i bardi che cantano le avventure e la gloria che attendono fuori dalla sonnolenta cittadina. Quando la più grande compagnia di mercenari, guidata dalla famigerata Bloody Rose,  entra in città, Tam coglie l’occasione per arruolarsi come bardo. Vuole avventura ed è quello che avrà, la compagniaContinua a leggere